Durante la sua fanciullezza, Papa Giovanni XXIII era solito partire dalla sua casa di Sotto il Monte e percorrere tre sentieri per recarsi nei luoghi a lui più cari. A questi percorsi, come alla sua terra natale, rimase legato tutta la vita.
 

I sentieri di Papa Giovanni XXIII

Il più conosciuto e frequentato è quello che Angelino Roncalli percorreva già da undicenne per recarsi a scuola al Collegio di Celana di Caprino e, poi, da seminarista e da prete, ripercorreva, prolungandolo fino a San Antonio e San Gregorio come passeggiata.
Gli altri due percorsi cui il futuro Papa Giovanni era particolarmente affezionato erano invece quello diretto alla Madonna del Bosco, passando da Carvico e Villa d’Adda, e quello che conduce a Imbersago, dove si trova il traghetto Leonardesco.

Il tracciato che va da Sotto il Monte a Celana e fino a San Gregorio è stato a lungo poco valorizzato, ma di recente è stato recuperato e ripristinato per escursionisti e pellegrini, fino a diventare un vero e proprio percorso della memoria molto frequentato.
La sua valorizzazione ha compreso anche la posa di ‘Sassi commemorativi’ scritti a mano, indicatori delle tappe del percorso (cinque fino a Celana, sette fino a S. Antonio e San Gregorio) e la messa in opera di una nuova segnaletica a cura dell’Associazione Monvico e di altre istituzioni ed enti pubblici e privati.

 
Il sentiero, che prende inizio dalla casa natale di Papa Giovanni XXII, tocca i Mulini a Carvico, la località Valle di Villa d’Adda, quella di Faida e Cà De Rizzi a Pontida; quindi attraversa la provinciale e risale verso località Ombria a Celana di Caprino per proseguire a Sant’Antonio di Caprino e concludersi a San Gregorio di Cisano, sondandosi tra i boschi e i centri abitati per 11,7 km fino a Celana, 15Km se si prosegue fino a San Gregorio.

Il percorso ad anello proposto da PromoIsola prevede l’andata seguendo il ‘Sentiero Papa Giovanni XXIII’ da Sotto il Monte a Celana di Caprino (collegio) e il ritorno passando da Pontida (Abbazia di S. Giacomo) e risalendo sul sentiero 898 a Fontanella (Abbazia di S. Egidio) da dove si rientra a Sotto il Monte seguendo il sentiero 893, per un totale di 22 Km complessivi, 11,7 km in andata e 10,5 in ritorno, di facile escursione in saliscendi (elevazione da 275 a 500 m; guadagno/perdita in elevazione: 1021 / -1022 m) e percorribile in circa 6 ore (3 in andata, 3 in ritorno).

Il percorso è fattibile sia a piedi che in bicicletta MTB. Il parcheggio più adeguato si trova vicino alla casa natale e alla Chiesa di Santa Maria di Brusicco a Sotto il Monte.
 

Scarica la app Visit Isola Bergamasca per scoprire il tracciato gpx e orientarti sulla mappa.

1

Casa Natale di Giovanni XXIII

Il percorso Sulle orme del futuro Papa Giovanni XXIII inizia presso la sua casa natale a Sotto il Monte, dove è disponibile anche un parcheggio per lasciare l’auto e proseguire a piedi. Continua a leggere…
2

Chiesa S. Maria

Nelle vicinanze è possibile ammirare la chiesa Santa Maria, dove Angelo Giuseppe Roncalli venne battezzato. Continua a leggere…
3

Mulini

Il sentiero prosegue costeggiando i mulini in zona Carvico. Continua a leggere…

Mulini di Carvico

4

Alzata

Lungo il percorso si trova una piccola cappella votiva comunemente nota con il nome di Alzata. Continua a leggere…
5

Chiesa di San Bernardino

In località Valle si costeggia la Chiesa di S. Bernardino. Continua a leggere…
6

Acquedotto

In località Acquedotto si trova il terzo Sasso commemorativo in ricordo di Papa Giovanni XXIII. Continua a leggere…
7

Ca’ de’ Rizzi

In zona ca’ de’ Rizzi ci si può fermare per una pausa e una preghiera presso il Santuario dell’Addolorata. Continua a leggere…

Ca' de' Rizzi e il Santuario dell’Addolorata

8

Celana

A Celana si trova il collegio dove Angelo Roncalli studiò da adolescente. Continua a leggere…

Pontida-abbazia-benedettina-di-S.-Giacomo

9

Pontida

A Pontida è possibile ammirare l’abbazia e il monastero San Giacomo. Continua a leggere…

Abbazia di Pontida. Monastero San Giacomo

10

Pietra di S. Alberto da Prezzate

Lungo il percorso, una pietra commemorativa ricorda S. Alberto da Prezzate. Continua a leggere…
11

Fontanella

A Fontanella si può visitare l’abbazia di San Egidio. Continua a leggere…
12

Torre S. Giovanni

L’itinerario si conclude con il rientro alla Torre S. Giovanni, a Sotto il Monte. Continua a leggere…
Torre S. Giovanni

L’itinerario Un sentiero sulle orme del futuro Papa Giovanni XXIII è indicato agli appassionati di escursionismo che vogliono ripercorrere i sentieri tanto cari al Papa Buono.

S.Maria in Brusicco
S. Maria in Brusicco, battesimo A.G. Roncalli
S. Maria in Brusicco, battesimo A.G. Roncalli
S.Maria in Brusicco
Prati di Mulini
Sasso commemorativo in zona Mulini
Mulini
Cappelletta ad Alzata
Verso Alzata
S. Bernardino in via Valle
Sasso commemorativo in zona acquedotto
Lastra votiva
Celana, sullo sfondo i monti Linzone e Tesoro
Celana, frazione di Caprino, sullo sfondo i ripetitori di Valcava
Il collegio di Celana
Pontida, abbazia benedettina di S. Giacomo
Pontida, abbazia benedettina di S. Giacomo
Pontida, abbazia benedettina di S. Giacomo
Pontida, abbazia benedettina di S. Giacomo
Altare alla pietra di S. Alberto da Prezzate
A S. Alberto da Prezzate, fondatore monastero di Pontida
Chiesa S. Egidio di Fontanella, navata centrale, presbiterio, abside
Abbazia di S. Egidio di Fontanella, cortile interno
Chiesa S. Egidio di Fontanella, presiterio ed abside
Torre S. Giovanni
Torre S. Giovanni
Chiesetta di S. Giovanni
Chiesetta di S. Giovanni
Mulattiera di discesa dalla Torre-S. Giovanni a Sotto il Monte