Rassegna Teatrale dell’Isola: il Re Leone

Rassegna Teatrale dell’Isola: il Re Leone
  • Il Re Leone
    22 Febbraio 2020
    20:30 - 22:55

Attenzione: il musical è a prenotazione consigliata, mediante questo modulo, oppure cliccando qui o scrivendo a prenotazioni@favolosa.bg.it

Nella savana nasce un piccolo di leone e tutti gli animali vengono chiamati per conoscere il loro prossimo re. Tutti hanno un aria contenta, tutti tranne lo zio malvagio che già pregustava l’idea di salire al trono al posto del fratello.
Allora lo zio, per raggiungere il suo scopo, si allea con le iene e con il loro aiuto riesce a far uccidere il re (suo fratello) e a far ricadere la colpa sul giovane leone, che sentendosi responsabile della morte del padre, scappa lontano. Durante il suo esilio, il giovane leone incontra due amici che cercano di fargli dimenticare tutti i suoi problemi fino a quando una leonessa (una vecchia compagna di giochi del giovane leone) lo incontra per caso. I due ricordano allora tutti i bei momenti e la leonessa chiede al vecchio amico di tornare alla rupe dei re, per battersi con lo zio e riprendersi il regno.
A quel punto il giovane leone ricorda il perché della sua fuga e decide di non tornare.
Interviene allora lo “sciamano” del villaggio (una vecchia scimmia) che lo convince a tornare. Il giovane leone ritorna nella sua terra e trova solo desolazione. Allora il giovane leone va a cercare lo zio, responsabile del disastro che era accaduto e lo sfida. Durante la lotta però, lo zio, più astuto, gli fa ritornare i sensi di colpa per la morte del padre e sta per uccidere il nipote. Il giovane leone ritrova le forze quando il vecchio zio gli confessa all’orecchio che è stato lui a uccidere il padre e riesce così ad avere la meglio sul malvagio zio.
A questo punto ritornerà tutto come prima?

 

Uno spettacolo frizzante e coinvolgente reso unico dalle scene corali che portano in vita la drammatica danza dell’eterna lotta tra il bene e il male.
Un giovane leone che scopre il mondo della savana con le sue meraviglie, ma si scontra con le sue crude leggi. Un padre straordinario e uno zio senza scrupoli segnano in modo indelebile la vita del piccolo Simba, spezzando tragicamente il magico “Cerchio della vita” che unisce tutti gli animali abitanti delle terre del branco.
Strepitosa è la combinazione di elementi scenici che, attraverso l’uso sapiente di luci e suoni uniti alla bellezza dei costumi, avvolge lo spettatore ricreando l’atmosfera della savana.
Uno spettacolo che diverte ma che,nello stesso tempo, offre uno spunto straordinario di riflessione sul potere, sull’educazione, sulla famiglia e sulla Vita stessa.
Una vicenda incalzante, coreografie stupende e dialoghi emozionanti rendono l’esperienza davvero indimenticabile!
Tutto questo è “La leggenda del Re Leone”!