VENERDÉ SIRA TÖCC A TEÀTER!

VENERDÉ SIRA TÖCC A TEÀTER!

Al Cineteatro San Fedele di Calusco d’Adda riprendono gli appuntamenti a teatro del venerdì sera. Ecco il programma!

 

Venerdì 8 novembre
ore 21
Associazione Non Solo Teatro di Calusco d’Adda (BG)

IL COLPO DELLA STREGA
Ad inaugurare la programmazione autunnale, venerdì 8 novembre, è la locale Associazione Non Solo Teatro, che presenterà “Il colpo della strega”, una commedia brillante in due atti, scritta da John Graham e recitata in italiano, nella quale i personaggi (una moglie fedifraga e i suoi uomini, un accordatore di piano, un’amante misteriosa, il dottor Trapasso e Andrea Standing) si trovano invischiati in una girandola di situazioni indesiderate e tragicomiche.

 

 

Venerdì 15 novembre
ore 21

Compagnia teatrale Ol Tacapagn di Almenno San Bartolomeo (BG)
PIO LA BALA L’E’ GROSA E PIO I GHE CRET
La compagnia Ol Tacapagn di Almenno S.Bartolomeo si esibirà il 15 novembre con “Piö la bala l’è grossa e piö i ghe cret”, commedia dialettale ambientata a Roma, nell’Hotel Palace, dove l’Onorevole DeMitri si trova a dover difendere la propria poltrona dopo essere stato coinvolto in una serie di equivoci, paradossi e intrecci riguardo a un suo ipotetico tradimento.

 

 

Venerdì 11 novembre
ore 21
Compagnia Atipica Teatrale di Brignano Gera d’Adda (BG)
WYZIOMAI (VIA COL VAS)
L’associazione Atipica Teatrale di Brignano Gera d’Adda presenterà il 22 novembre la commedia dialettale “Wyziomai” (Via col vas), scritta in due atti da Sabrina Centemero il cui protagonista, Tiziano, si ritrova a vivere in una soffitta dopo essere stato cacciato dalla moglie Livia e viene aiutato dall’invadente zia Rosa e dal vicino di casa Giorgio, che però scopre qualcosa di davvero eclatante e rivoluziona la situazione di Tiziano.

 

 

Compagnia Atipica Teatrale

 

 

Venerdì 9 novembre
ore 21

Compagnia Franco Barcella di San Paolo d’Argon (BG)
OCCHIO ALLA SPIA
Novembre si chiude il giorno 29 con lo spettacolo della compagnia di San Paolo d’Argon, una commedia di Franco Barcella intitolata Occhio alla Spia, riadattamento dialettale della commedia anglosassone di Michael Pertwee e John Chapman (Look, No hans!) nella quale Peter Fisher, un anonimo rappresentante d’auto, nasconde la doppia identità di agente sotto copertura della British Security of Industry (e di amante) ed è costretto a inventare l’identità dei frequentatori della sua casa per giustificarne la presenza alla moglie, ma finisce col restare intrappolato nelle proprie bugie.

 

 

Venerdì 6 dicembre
ore 21

Compagnia Namaste’ di Lecco (LC)
QUELLO CHE NON SO DI TE
Il 6 Dicembre la compagnia teatrale Namasté di Lecco presenterà il proprio adattamento della commedia “Quello che so di te”, scritta da Marco Ongania e Giancarlo Alighieri. La commedia racconta con ironia una serata organizzata dai due protagonisti Adolfo e Sonia in occasione di un’eclissi lunare a Milano, alla quale partecipano anche Mildo e la sua nuova fiamma. I quattro si cimentano in una sorta di gioco della verità con il cellulare, che nel corso della serata si rivela un “magazzino” di segreti e bugie innocenti, o pericolosamente inconfessabili.

 

Compagnia Namastè di Lecco

 

 

 

Venerdì 13 dicembre
ore 21
Compagnia La Meridiana di Mapello (BG)

TOT PER U PER DE SACOI!
Per ultima, ma non per importanza, si esibirà la compagnia teatrale La Meridiana il 13 dicembre, con una commedia dialettale dal titolo “Töt…per ü pér de sàcoi” scritta e diretta da Davide Lenisa.
A+mbientata nella casa rurale dei Batistì, la commedia racconta le vicende dei Batistì, una povera famiglia rurale degli inizi del secolo scorso che lavora per un ricco fattore bergamasco. Il capofamiglia Batistì si vede “costretto” a tagliare una pianta nel bosco del suo padrone per poterne ricavare un paio di zoccoli per la figlia Caterina, che ha iniziato la scuola. Questo gesto provocherà le ire del Fattore, proprietario del bosco, della casa in cui vivono i Batistì e della vacca curata dalla famiglia, la cui malattia improvvisa non farà altro che aggiungersi alla serie di disgrazie dei Batistì.

 

Compagnia La Meridiana di Mapello

 

 

 

——-

L’Isola Bergamasca è social!
Segui la pagina facebook @promoisola, scopri con noi i migliori eventi del territorio, le curiosità storico-artistiche e i nostri consigli per un fine settimana alla scoperta dell’Isola! 
E se sei un appassionato di fotografia, segui @isolabergamasca su instagram e condividi il tuo modo di vedere la nostra Isola con l’hashtag #isolabergamasca